DOVE SIAMO

Via Fausto Coppi, 37/a – 43122 – Parma.
Tel. + 39 0521 487757
Fax + 39 0521 484554
info@litoreverberi.com

https://www.litoreverberi.com

Privacy PolicyCookie Policy
 

Inchiostri green: per stampe amiche dell’ambiente

Inchiostri green: per stampe amiche dell’ambiente

Sono due i protagonisti del nostro lavoro di stampatori: la carta e l’inchiostro. Spesso ci soffermiamo a parlare della carta, perché è l’elemento che ha l’impatto più grande nei nostri prodotti e perché sono tanti i tipi di carta che vogliamo farvi conoscere. Anche gli inchiostri però giocano un ruolo importante nello stampato e le possibilità tra cui scegliere sono più di una. Oggi vi parleremo un po’ di cosa si intende per inchiostri sostenibili: quali devono essere le loro caratteristiche per essere considerati tali?

 

Un po’ di storia…

 

La storia degli inchiostri da stampa sostenibili inizia molto tempo fa, precisamente, proprio con la nascita dell’arte della stampa. Inizialmente si utilizzavano inchiostri realizzati da materie prime rinnovabili, come oli vegetali o resine naturali. Con l’industrializzazione della tipografia e l’evoluzione dei processi di stampa, però, sono nati inchiostri realizzati con materie sintetiche e derivanti dal petrolio.

 

 

… Ritorno agli inchiostri sostenibili

 

Ma negli ultimi tempi gli inchiostri sostenibili si sono ripresi i loro spazi, principalmente per due motivi:

  1. La necessità di creare stampe più eco-friendly che avessero un impatto minore sull’ambiente
  2. La tecnologia ha permesso di creare inchiostri sostenibili che si adattassero senza problemi ai diversi processi di stampa.

 

Come dev’essere un inchiostro per essere definito sostenibile?

 

  • Biodegradabile: lo sono i materiali che possono essere facilmente decomposti da microorganismi come i batteri. Un materiale che può essere definito, secondo le norme europee, biodegradabile si decompone al 90% entro 6 mesi.
  • Bio-rinnovabile: quando deriva da piante, alberi, insetti o altri animali. Insomma, quando deriva da qualcosa che non è una risorsa finita, come lo è il petrolio.

 

Perché utilizzare inchiostri sostenibili per le vostre stampe?

 

Meno tossici: perché contengono una quantità minore di sostanze volatili rispetto agli inchiostri chimici.

Più riciclo: gli inchiostri sostenibili sono più facilmente lavabili grazie alla presenza di materie prime rinnovabili. La carta, prima di essere riciclata, deve essere lavata, e questi inchiostri rendono il processo più semplice.

Stampati Eco-friendly: perché non sono a base di petrolio. Se abbinati a una carta certificata FSC® o riciclata, il prodotto finale sarà una stampa amica dell’ambiente.

 

Litografia Reverberi utilizza inchiostri realizzati con materie prime rinnovabili, che garantiscono ottima stampabilità, resistenza allo sfregamento ed elevati standard di qualità.

 

Tuttavia, anche se la tecnologia ha permesso di migliorare sempre di più la stampabilità degli inchiostri sostenibili, non sono ancora utilizzabili con tutti i processi di stampa.

 

In Litografia vi seguiremo passo dopo passo per scegliere insieme non solo i migliori formati e i migliori tipi di carta, ma anche l’inchiostro che più si adatta alle vostre esigenze. Se sarà possibile, non esiteremo a consigliarvi un inchiostro a base vegetale per rendere la vostra stampa eco-friendly!

 

 

Riferimenti:

No Comments

Post a Comment