DOVE SIAMO

Via Fausto Coppi, 37/a – 43122 – Parma.
Tel. + 39 0521 487757
Fax + 39 0521 484554
info@litoreverberi.com

https://www.litoreverberi.com

Privacy PolicyCookie Policy
 

Carta VS Digitale: e se unissimo le forze?

Carta VS Digitale: e se unissimo le forze?

Con  l’avvento del digitale, molti materiali in carta hanno smesso di essere utilizzati. Spesso, troviamo le riproduzioni di brochure, libri e volantini virtuali e per questo, il mondo della stampa ha visto un po’ a malincuore l’arrivo di tutta questa tecnologia. Tuttavia, negli ultimi anni sono nati diversi metodi che permettono di unire i vantaggi della carta a quelli del digitale, creando un estensione del prodotto che può essere utile per tantissimi motivi.

 

 

Diverse sono le tecnologie che possono essere portate direttamente tra le mani del consumatore grazie alla stampa di Datamatrix e QRCode su packaging, brochure ecc. Grazie a questa unione il consumatore potrà beneficiare del prodotto a 360 gradi, oppure l’azienda potrà tenerne facilmente traccia. Vediamo alcuni esempi di come questo può avvenire.

 

 

 

 

 

 

DataMatrix

 

È un codice a barre bidimensionale a matrice, che può riportare dati testuali o grezzi. Questo codice viene utilizzato per tracciare il prodotto in modo semplice ed efficace. Il codice può essere anche molto piccolo e quindi applicabile a qualsiasi tipo di prodotto.

 

Questi codici contengono normalmente l’identificativo del produttore, il numero identificativo del pezzo e il suo codice seriale. Sono perfetti per le aziende, perché sono molto veloci da utilizzare e permettono appunto di tracciare il prodotto e combattere la contraffazione.

 

 

 

QRcode

 

È un codice a barre bidimensionale utilizzato per memorizzare informazioni e fornirle a chi lo utilizza con una risposta immediata. Questo codice può essere utilizzato in modi infiniti, ad esempio, conosciamo tutti bene la sua applicazione nei ristoranti per visualizzare i menù!

 

 Cosa si può fare con il qrcode?

 

Rendere digitale il vostro biglietto da visita:

il biglietto da visita è diventato sempre più raro, ma sono ancora molte le persone che lo utilizzano a eventi di networking o con possibili clienti. Con un qrcode si possono caricare direttamente i dati e il numero di cellulare sul telefono dell’interessato.

 

 

Rimandare a sito, iniziative, progetti:

Stampando un qrcode sul packaging del vostro prodotto potrete rimandare al vostro sito web e far scoprire al cliente tutto sulla vostra azienda; se avete in corso campagne o progetti, potete collegarli a brochure, astucci, pannelli, volantini e farli scoprire a chiunque se li ritrovi davanti.

 

 

Far scoprire il vostro impegno sostenibile:

Volete far conoscere al cliente il vostro impegno nella scelta di ingredienti etici, ricercati, naturali e prodotti nel rispetto delle persone? Con un qrcode potete approfondire queste tematiche legandole alle informazioni già stampate sul packaging. In questo modo, il pack non perderà il valore estetico a causa di troppe scritte, ma potrete dare al consumatore tutte le informazioni di cui ha bisogno per scegliere i vostri prodotti.

 

 

 

Litografia Reverberi può creare per voi i qrcode da inserire su qualunque stampato, dai packaging alle brochure, e rendere il vostro prodotto sia fisico che digitale! Contattateci per creare insieme a noi il vostro progetto.

 

Carta e digitale non devono quindi per forza essere due mondi paralleli che si escludono a vicenda, ma possono essere uniti sfruttando i benefici che entrambi possono offrire, estendendo a un mondo virtuale quello che si può toccare con mano.

No Comments

Post a Comment